Lo stato dell’ascolto sociale nel 2022 – Rapporto

Uno dei vantaggi più significativi, ma spesso trascurati, del social media marketing è la capacità di sintonizzarsi e farsi un’idea di ciò che le persone dicono del tuo marchio, così come dei tuoi concorrenti, al fine di formulare un marketing più strategico e mirato programma.

Sintonizzandoti su ciò che le persone pubblicano online, puoi avere una migliore comprensione delle opportunità chiave e dei difetti del tuo marchio, e gran parte di queste informazioni sono disponibili gratuitamente, se sai come ottenerle. Che è spesso un ostacolo chiave per i marchi, e come abbiamo riscontrato nel nostro primo rapporto di ricerca dell’annoin collaborazione con Acqua di disgelo. Secondo le risposte, sebbene la maggior parte delle aziende abbia un approccio consolidato al monitoraggio dei social media, non tutte si sentono come se stessero massimizzando le proprie opportunità su questo fronte.

Abbiamo raccolto feedback da oltre 650 professionisti, provenienti da una vasta gamma di settori, al fine di ottenere maggiori informazioni sullo stato attuale dell’ascolto sociale e su come i marchi possono migliorare il loro processo.

Questa settimana pubblicheremo rapporti di riepilogo dei nostri risultati chiave, mentre puoi scaricare il rapporto completo qui in questo momento (con registrazione e-mail).

Parte I: Stato attuale

Dati i vari vantaggi che possono essere ricavati dall’ascolto sociale, ha senso che la maggior parte dei marchi sia ora a bordo e ora abbia un processo, in qualche modo, per sintonizzarsi sulla discussione sui social media.

Secondo le nostre risposte al sondaggio, quasi il 61% delle aziende ora dispone di un sistema di ascolto sociale e sta monitorando le citazioni delle parole chiave.

Inoltre, la maggior parte degli intervistati vede anche l’ascolto sociale come un processo di grande valore, con oltre l’82% che ora lo considera un elemento chiave della pianificazione.

Indagine sullo stato dell'ascolto sociale

Questo è un segnale positivo, che sottolinea la maturità in evoluzione dello spazio del social media marketing. Quello che una volta era considerato un componente aggiuntivo degli annunci social, o un elemento ampliato del social media marketing, è ora visto come una fonte di informazioni critiche per la maggior parte dei marchi.

Come dovrebbe essere: dopotutto, i social media sono effettivamente il più grande focus group della storia ed è sempre attivo, 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana, dandoti accesso a feedback costanti sul tuo marchio e settore.

In termini di ciò che, in particolare, i marchi si stanno sintonizzando sui social, gli intervistati hanno indicato che “Gestione del sentimento del marchio e della reputazione” è il loro obiettivo principale, seguito da “Consapevolezza del marchio”.

Sondaggio di monitoraggio dei social media

Questi due sono abbastanza strettamente allineati, ma uno è una menzione più generale (consapevolezza del marchio), mentre l’altro è specificamente focalizzato su ciò che viene detto e sul sentimento attorno a marchi e prodotti.

Il sentimento è ovviamente un aspetto più difficile, perché non è necessario fare affidamento su sistemi di computer binari per rilevare il sentimento nelle menzioni online. Il sarcasmo, ad esempio, può essere sempre più difficile da rilevare per un computer, il che generalmente significa che ci vuole più tempo e sforzi manuali per estrarre buone informazioni a questo riguardo.

Come puoi vedere nel grafico sopra, molti marchi ora utilizzano anche l’ascolto sociale per tenere traccia delle tendenze del settore, mentre la gestione delle crisi, l’analisi competitiva e l’analisi della campagna erano considerazioni minori, basate sulle risposte.

Ciò indica opportunità perse, ma probabilmente indica anche il limite chiave per la maggior parte, ovvero il tempo e la capacità di essere in grado di tracciare e ordinare la massa di dati per arrivare alle note più importanti.

Che è anche evidenziato nelle nostre risposte:

Rapporto di indagine sul monitoraggio dei social media

I due maggiori ostacoli a un efficace ascolto sociale sono il “tempo” e la “larghezza di banda del dipendente”, che evidenziano la sfida più grande in un monitoraggio efficace. Sembrerebbe che il consenso sia che l’ascolto sociale sia davvero molto prezioso, ma non tutte le aziende ritengono di essere in grado di trarne il massimo, a causa dei limiti di costi e tempi.

Il che ha senso. Con miliardi di parole chiave pubblicate ogni giorno nelle app dei social media, passarle al setaccio fino alle menzioni più preziose richiede davvero tempo, sia per sviluppare un processo automatizzato migliore per avvisarti dei post giusti che richiedono un’azione, sia per rivedere manualmente le menzioni mentre Vieni attraverso. Questo è il momento che la maggior parte degli imprenditori semplicemente non ha, in particolare le PMI, il che indica la necessità di soluzioni automatiche migliorate e semplificate o di processi alternativi in ​​grado di semplificare la raccolta di informazioni dalle chat sociali.

Ci sono modi in cui questo può essere ottenuto, ma ancora una volta, gran parte di questo richiede un investimento di tempo per capire come funzionano le stringhe di ricerca booleane o quali qualificatori e opzioni ciascuna piattaforma fornisce per filtrare le menzioni.

Che chiaramente molte aziende ritengono di non avere un controllo su:

Rapporto sull'indagine sul monitoraggio dei social media

Dopo oltre un decennio, ci sono ancora opportunità per perfezionamenti significativi negli strumenti di monitoraggio dei social media e una maggiore istruzione nel campo. Alcuni di questi sono una sfida perché non è semplice, non ci sono modi semplici per educare le persone sulle complessità del monitoraggio digitale, ma anche così, le piattaforme possono essere migliorate per semplificare il processo.

Naturalmente, tale perfezionamento comporta anche un livello di rischio nel perdere di conseguenza menzioni importanti. Ma le risposte qui mostrano che mentre la maggior parte dei marchi vede il valore del monitoraggio dei social media, la sfida chiave risiede ancora nell’investimento di tempo, un elemento che richiede maggiore attenzione.

Puoi scaricare il nostro rapporto completo sullo stato dell’ascolto sociale, in collaborazione con Meltwater, qui.


Leave a Comment